CUKI SAVE THE FOOD
Contro lo spreco, per condividere il buono

 

Ogni anno nel mondo buttiamo via 1,3 miliardi di tonnellate di cibo ancora buono*, l’equivalente di 6 grandi navi portacontainer a pieno carico. Ciò vuol dire che un terzo del cibo prodotto viene sistematicamente sprecato. Non è solo illogico e antieconomico: è profondamente ingiusto, soprattutto se pensiamo alle disparità nel consumo alimentare sul nostro pianeta. La "legge Gadda" contro gli sprechi alimentari e farmaceutici, approvata il 2 agosto 2016, incentiva al "recupero di alimenti per il consumo umano per evitare la distruzione" (art. 5).
Cuki Save the Food dà un valore concreto alla lotta contro lo spreco: insieme a Banco Alimentare recuperiamo parte del cibo in eccesso nelle mense, nei luoghi di ristorazione e nei supermercati, e lo doniamo a chi ne ha bisogno.

*fonte: FAO


 

SAVE BAG
Chi non spreca è buono due volte!

Da Cuki Save the Food nasce Save Bag, per portarti a casa tutto il buono che non finisci al ristorante. Molto più di una vaschetta: un vero alleato contro lo spreco, per una nuova cultura del consumo responsabile.

Save Bag nasce da lontano, coinvolge aziende, professionisti e consumatori (cioè tutti noi) in un unico grande progetto antispreco, lanciato in occasione di Terra Madre Salone del Gusto 2016.
Scopri in 2 minuti e mezzo la strada che ha portato a Save Bag.

Chi è buono 2 volte sceglie Save Bag

Scopri le testimonianze di chi ha scelto Save Bag.

Entra in vigore la Legge Antisprechi

14 Settembre 2016 – L’Italia è il secondo paese europeo a dotarsi di questa normativa dopo la Francia.

I prodotti alimentari vicino alla data di scadenza ma ancora in buono stato potranno essere donati, così come la frutta e verdura rimasta nei campi potrà essere raccolta da volontari e devoluta. Anche farmaci e vestiti saranno destinati a chi ne ha più bisogno.

Il fattore educativo che questa Legge promuove non è di minore importanza: le eccedenze alimentari e gli alimenti recuperati non sono catalogabili come rifiuti ma anzi possono significare un’ancora di salvezza per tutti coloro che senza patirebbero la fame.

 
  • Cuki

    11-05-2017 alle ore: 20:00:00
    Vai al ristorante ma non riesci a finire ciò che hai nel piatto? Portalo a casa e gustalo in un secondo momento chiedendo Cuki Save Bag: più siamo, meno sprechiamo, in collaborazione con Banco Alimentare. #CukiSaveBag #CukiSaveTheFood #CukiAntispreco
    Likes: 23 Shares: 21
  • Cuki

    08-05-2017 alle ore: 15:22:34
    Seguiamo con interesse il convengo "Spreco e Povertà: trasformare un paradosso in ricchezza sociale" che vede Banco Alimentare tra gli organizzatori e promotori. Stamattina si è parlato insieme al ministro Maurizio Martina e all'On. Maria Chiara Gadda, prima firmataria della Legge Antisprechi, di realtà che sono in prima linea con progetti di recupero e ridistribuzione degli alimenti. E Marco Lucchini di Banco Alimentare ha fatto menzione anche del nostro progetto Save Bag, la vaschetta antispreco per portare a casa dal ristornate tutto il buono che rimarrebbe nel piatto, per poterlo gustare in un secondo momento. #CukiSaveBag #CukiSaveTheFood #CukiAntispreco
    Likes: 7 Shares: 5
  • Photos from Cuki's post

    06-03-2017 alle ore: 15:00:01
    Non è semplice cambiare le abitudini degli italiani nei consumi fuori casa: con Save Bag ci stiamo provando. Al Festival del Giornalismo Alimentare abbiamo parlato anche di questo con i nostri progetti di Responsabilità Sociale e di lotta allo #sprecoalimentare. E i partecipanti del Festival hanno gradito la possibilità di poter portare a casa gli avanzi del proprio pranzo con Save Bag. #CukiSaveTheFood e #CukiSaveBag al #FoodFest17.
    Likes: 12 Shares: 3